Dossier consegnato alla Commissione Sanità

Tra le iniziative portate avanti dalle realtà rimaste collegate e attive dopo la consegna delle firme raccolte per la Proposta di iniziativa Popolare nel Comitato “Libertà di Scelta” c’è stata la stesura di un corposo dossier, appena ultimato e consegnato alla segreteria della Commissione Sanità del Senato.

Inizialmente il lavoro doveva supportare l’audizione promessa dal Presidente della Commissione, Pierpaolo Sileri. In definitiva non si è poi concretizzato questo impegno e il lavoro (frutto di mesi di intenso lavoro da parte alcuni genitori lombardi, i quali hanno reperito ed organizzato – a nostro parere impeccabilmente – il materiale), anziché essere consegnato dopo le audizioni è stato rivisto ed inviato alla XXII Commissione del Senato per la discussione del Ddl 770.

Anche 3 gruppi piemontesi hanno partecipato alla coordinazione e alle scelte necessarie per redigere un testo: Clisvap, Genitori del NO OBBLIGO Piemonte e Libera Scelta Alessandria.

Abbiamo quindi depositato, a nome dei cittadini uniti per la libertà di scelta, e a firma delle realtà sotto elencate un fascicolo così strutturato:

Dossier principale di 56 pagine, contenente introduzione al lavoro svolto; disamina della legge 119/2017 e sue criticità, poiché talune si ritrovano nel nuovo disegno di legge in discussione; trattazione sul valore e significato del consenso informato; descrizione dello sfaccettato fenomeno dell’esitazione vaccinale; analisi degli ostacoli che s’incontrano nell’estenuante iter intrapreso per il riconoscimento di un danno da vaccino (precisazioni che riteniamo doverose, affinché s’inizi a guardare con maggior rispetto e consapevolezza ai danneggiati e alle loro famiglie, dedicando loro il dovuto spazio sia nel dibattito pubblico che in sede politica); Dossier “short version” (6 pagine) 50 allegati scientifici e istituzionali accuratamente selezionati (in pratica la bibliografia di riferimento al dossier, volta ad avvalorare e dimostrare le informazioni da noi riportate); Proposte di emendamenti al testo del DDL770

Questa settimana comincerà la discussione vera e propria in Commissione Sanità in Senato. Siamo in attesa di riscontro dai destinatari, ed entro qualche giorno renderemo accessibile a tutti il materiale prodotto con grande, grande impegno da coloro che pubblicamente ringraziamo per aver fatto le ore piccole ed essersi spese a tempo pieno: le mamme lombarde prima citate.

ADER Salute e Libertà – Associazione Diritti Emilia Romagna
Articolo 32 Libertà e salute Faenza
Cittadini Liberi e Consapevoli Puglia
CLi.Va Toscana Comitato per la libertà di scelta vaccinale Toscana
CLiSVaP Comitato per la Libertà di Scelta Vaccinale Piemonte
Co.li.bri. Libertà Brianza
Coordinamento Vicentino
CORVELVA
Colibrì Puglia
FILINS – Federazione Italiana Licei Linguistici e Istituti Scolastici non Statali
Genitori del No Obbligo Piemonte
Genitori del No Emilia Romagna
Genitori del No Obbligo Lazio
Genitori del No Obbligo Lombardia – sezione Brescia
Genitori del No Obbligo Lombardia
Gruppi Uniti. it
Libera Scelta Alessandria
Libero x tutti – Forlì
Modilis Sardegna
Vaccinare Informati – Trentino