manifestazione per la libertà di scelta a Torino

Cari Iscritti

Sono stati mesi di grandi fatiche e frustrazione, come sappiamo, sul tema che ci ha riuniti il 28 Maggio 2017 a costituire questo Comitato.

Ho accettato la Presidenza del comitato dopo molta riflessione, insieme a Valentina e Paolo.
Con fatica, e attraverso la collaborazione con altre realtà sul territorio, abbiamo deciso, nonostante le molte difficoltà, di mantenere intatti i privilegi che può fornire l’unione di tutti noi, attraverso l’adesione al Comitato.

Come in questi 2 anni passati siamo ancora qui e, secondo le nostre possibilità, useremo qualsiasi occasione ci sia offerta per ostacolare questa deriva etica. Per mantenere quei pochi diritti che da soli garantiscono una qualità di vita. Ma senza i quali saremmo “uomini perduti”.

Non nascondiamo sia stata una decisione difficile, quella di proseguire da soli questo percorso, e per molte ragioni. Anche, ma non solo (in quanto pesante ma poi perfino marginale), quella del carico personale che impone.

Con l’occasione vorrei anche sottolineare l’impegno assolutamente APARTITICO e APOLITICO sempre mantenuto dal CLiSVaP, e come Direttivo dissociamo l’operato del Comitato da qualsiasi iniziativa personale, se pur legittima. Come Presidente ringrazio chi è rimasto fedelmente e chi sia uscito dal direttivo con coerenza e trasparenza.

Ringraziamo inoltre coloro che ci stanno supportando, principalmente lo staff di Libera Scelta Alessandria e la spumeggiante Vanessa, per la preziosa collaborazione.

Liliana